Tel uff.amministrativo: 0694010137 | Fax uff.amministrativo: 0694017056

Indirizzo: Via D. Seghetti, 26 - Frascati (RM) 00044

Email: info@topsupermercati.com | curriculum@topsupermercati.com



  Frittelle con fiori di zucca

Preparazione
Per prima cosa lavorare in una ciotola una parte dell'acqua e il lievito di birra; a poco a poco aggiungere la restante parte dell'acqua, il sale e la birra e continuare a lavorare. Pulire i fiori di zucca rimuovendo il pistillo e tagliuzzarli a pezzi. Dopodichè inserirli nella ciotola della pastella preparata in precedenza, coprirla con una pellicola trasparente e lasciare riposare il tutto per una giornata circa. Togliere la pastella lievitata dal frigo un'ora prima della frittura; aiutandosi con un cucchiaio immergere la pastella nell'olio caldo per la frittura e scolare la frittella a doratura raggiunta.
Una volta asciugate dall'olio in eccesso con della carta assorbente, servire in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa
Fiori di zucca: 40
Farina: 500g
Acqua: 350ml
Birra: 100ml
Lievito di birra: 3g
Sale: q.b.
Olio di semi per frittura: q.b.


  Cotoletta alla milanese con patate al forno

Preparazione
Pulire le cotolette togliendone il grasso in eccesso: successivamente batterle leggermente la carne con un batticarne.  A parte, rompere le due uova e sbatterle in un piatto fondo. Dopodichè immergere le fettine e scolarle per eliminare l'uovo in eccesso. Passare le cotolette nel pangrattato. Concentrarsi sulle patate d'accompagnamento: tagliarle a pezzi; disporle su un tegame accompagnate da rosmarino, spicchio d'aglio, sale, pepe ed olio ed inserirle in forno a 190° per 30-35 minuti. Nel frattempo far sciogliere il burro in un tegame per la frittura della carne e friggere le cotolette.  Una volta fritte, asciugare le cotolette con la carta assorbente e disporle sul piatto insieme alle patate salandone leggermente. Servire a tavola ben calde, buon appetito!

Lista della spesa
- Burro chiarificato: 100 g
- Cotolette di vitello: 4
- Uova: 2
- Limone: 1
- Pangrattato: q.b.
- Pepe: q.b.
- Sale: q.b.



  Pomodori ripieni di tonno

Preparazione
Per prima cosa bisogna lavare i pomodori; quindi tagliarli a 3/4 e conservare il "cappello" ottenuto per la guarnizione. Una volta tagliati, scavare l'interno dei pomodori per rimuovere tutti i semi. Salarli e lasciarli sgocciolare capovolti, in modo da eliminare tutto il liquido in eccesso. Rassodare le uova; dopodichè sgusciarle e tritarle grossolanamente. Prendere le olive nere e tagliarle a metà. Lavare il prezzemolo e tritarlo finemente. In una ciotola oltre alle uova tritate, aggiungere la maionese, il tonno sott'olio sgocciolato, le olive nere snocciolate tagliate a metà, il trito di prezzemolo ed aggiustare di sale e pepe. Amalgamare il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo e compatto. Riempire quindi i pomodori con il composto e guarnire con una foglia di basilico e posizionando il "cappello" per chiudere il pomodoro. Servire a tavola aggiungendo un filo d'olio extravergine a crudo. Buon appetito!

Lista della spesa
Pomodori: mezza dozzina
Tonno: 200 g
Uova: 2
Olive nere snocciolate; 70 g
Maionese: 130 g
Olio, sale, pepe, prezzemolo, basilico: q.b.


  Tartare di tonno

Preparazione
Per prima cosa grattugiare la scorza di un’arancia e successivamente spremerne il succo. In una ciotola versare l’olio extravergine d’oliva, aggiungerci il succo d’arancia e la scorza grattugiata. Tritare il finocchietto selvatico finemente e aggiungerlo al composto. Emulsionare il tutto con la frusta. Prendere i tranci di tonno precedentemente congelato per 4 giorni e scongelato correttamente: sciacquare i filetti ed asciugarli con carta assorbente. Tagliarli quindi a cubetti dello spessore di mezzo centimetro e raccoglierli in una terrina capiente. Versare l’emulsione di olio e arancia e mescolare il tutto. Aggiungere a piacimento olive verdi, capperi, carciofini e una cipolla rossa tagliata a pezzi e salare poco vista la presenza dei capperi. Mescolare nuovamente il tutto e versarlo in ciotole per portarlo a tavola. Buon appetito!

Lista della spesa
- Tonno in tranci: 450 g
- Olive verdi: 50 g
- Carciofini: 50 g
- Cipolla rossa: 1
- Capperi: 20 g
- Olio extravergine di oliva: q.b.
- Arancia: 1
- Finocchietto selvatico: 3 rametti


  Fish and chips

Preparazione
Lavare il merluzzo (o baccalà) e tagliarlo a filetti grandi; tagliare le patate a fiammifero senza togliere la buccia.
Per preparare la pastella basta mescolare la farina con il sale, aggiungendo al centro, la birra, l’albume e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Mescolare con una forchetta fino a che la pastella non diventa compatta. In caso aggiungere birra per diluire se troppo densa o farina se troppo lenta; lasciar riposare la pastella per circa una mezz'ora. In una padella friggere le patate in abbondante olio per friggere stando bene attenti a scolarle a dovere con una schiumarola; successivamente riporle in una teglia nel forno caldo a 200° abbassato al minimo
Trascorsi 30 minuti, prendere i filetti di merluzzo e passarli prima nella farina e poi nella pastella, quindi inserirli in un'altra padella con olio per friggere. Scolare i filetti e metterli nel forno per tenerli caldi per pochi istanti. Servire quindi i filetti di merluzzo insieme alle patate. Buon appetito!

Lista della spesa (per 4 persone)
- Merluzzo (o baccalà): 4 filetti
- Farina: 70 g
- Birra: 60 ml
- Albume: 1
- Patate: 4/5 abbastanza grandi
- Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio
- Olio per friggere: q.b.
- Sale: q.b.


  Frittura mista di pesce

Preparazione
Per prima cosa bisogna pulire il pesce accuratamente togliendo tutto ciò che non è commestibile e necessario. Fatto ciò bisogna tagliarlo a listarelle e nel caso dei calamari ad anelli. Lavare quindi il tutto sotto abbondante acqua ed asciugarlo con della carta assorbente. Una volta asciutto passarlo nella farina e scuoterlo per togliere la farina in eccesso. Quindi far scaldare l'olio per friggere in una padella e, una volta raggiunta la temperatura ottimale, immergere il pesce; poi girarlo in modo da dorarlo uniformemente da ambo le parti. Con una schiumarola togliere il pesce dalla padella e asciugarlo nuovamente con carta assorbente; quindi salarlo quanto basta e servire il tutto ben caldo. Buon appetito!

Lista della spesa
- Acciughe: 200 g
- Calamari: 200 g
- Canestrelli: 200 g
- Gamberi: 200 g
- Sarde: 200 g
- Seppie: 200 g
- Farina: 3 cucchiai
- Olio per friggere: q.b.


  Polpette di melanzane

Preparazione
Per prima cosa bisogna, sbucciare le melanzane, tagliarle a pezzi, cospargerle di sale e metterle in un colapasta a perdere acqua. Poi bisogna sciacquarle con cura e lessarne in acqua bollente; scolarle e strizzarle. Nel frattempo preparate un trito di aglio e prezzemolo finemente tritato. Inserire in una ciotola le melanzane ed aggiungere le uova, il parmigiano grattugiato, il trito di aglio e prezzemolo e sale e pepe quanto basta. 
Mescolare il tutto con ora e aggiungere il pangrattato per evitare che l'impasto diventi troppo morbido; dopo di che lasciare riposare l'impasto un'ora in frigorifero. Successivamente togliere l'impasto dal frigo e formare delle polpette di dimensioni simili alle uova, passarle nel pangrattato e friggerle in una padella con abbondante olio di arachide. Scolarle ed asciugarle con la carta da cucina, cospargerle con un pizzico di sale e le polpette son pronte ad esser servite. Buon appetito!

Lista della spesa
- Melanzane: 2 grandi di circa 1 kg
- Uova: 2 
- Aglio: 2 spicchi
- Parmigiano grattugiato (o pecorino grattugiato): 120 g
- Pangrattato: 120 g
- Olio di arachide: q.b.
- Sale, pepe, prezzemolo: q.b.


  Gateau di patate

Preparazione
Per prima cosa bisogna occuparsi delle patate: vanno lessate e dopo cotte vanno sbucciate, lavorate con lo schiacciapatate e lasciate raffreddare. Nel frattempo tagliare a dadini il prosciutto cotto; non appena le patate si sono raffreddate, unire il prosciutto cotto a dadini, il parmigiano e la scamorza entrambi grattuggiati. Aggiungere le uova e il burro morbido tagliato a pezzetti. Lavorare il composto, aggiungendo di volta in volta il latte per raggiungere una consistenza morbida. Imburrare una teglia rettangolare, rivestirla di pangrattato e versare il composto; inserire fiocchi di burro e altro pangrattato sulla superficie del gateau. Cuocere in forno a 180° per almeno 45 minuti. Non appena pronto, toglierlo dal forno e servirlo a tavola ben caldo. Buon appetito!

Lista della spesa
- Patate: 1 kg
- Prosciutto cotto: 150 g
- Scamorza: 150 g
- Parmigiano grattugiato: 150 g
- Uova: 3 medie
- Burro: 50 g
- Latte: 250 ml
- Sale, pepe, pangrattato: q.b.


  Trippa alla romana

Preparazione
Prima di tutto, pulire la trippa, sciacquarla sotto l'acqua e poi scolarla per bene. Preparare poi un trito di carota, sedano e cipolla sbucciata e versarlo in una casseruola con olio extravergine e uno spicchio d'aglio sbucciato. Nel frattempo tagliare  prima a fette e poi a cubetti il guanciale e versarlo nella casseruola del trito aromatico. Dopodichè inserire anche la trippa. Sfumare con il vino bianco e insaporire con pepe e aggiustare di sale; infine aggiungere la polpa di pomodoro. Lasciarlo cuocere per un paio d'oro, inserendo dopo la prima ora le foglie di mentuccia e allo scadere della seconda, rimuovere l'aglio. Spegnere il fuoco e mantecare con il percorino romano gratuggiato e poi servire subito in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa
- Trippa: 1 kg
- Cipolle: 90 g
- Guanciale: 100 g
- Pecorino romano (grattugiato): 100 g
- Carote: 60 g
- Polpa di pomodoro: 400 g
- Mentuccia: 3 foglie
- Aglio: uno spicchio
- Olio, sale, pepe, vino bianco: q.b. 


  Strudel di spinaci

Preparazione
Far scongelare la pasta sfoglia a temperatura ambiente. Lavare accuratamente gli spinaci dopo averli puliti e metterli in una casseruola con coperchio ben chiuso per farli stufare circa 3 minuti. Dopo averli tolti dal fuoco, strizzarli e tritarli. Passare allo schiacciapatate la ricotta e mescolarla agli spinaci; regolare di sale e pepe e aggiungere una grattatina di noce moscata. Stendere la sfoglia in un rettangolo dello spessore di 3mm e ricoprirla con il prosciutto lasciando un po' di bordo scoperto tutt'intorno. Distribuirvi uniformemente il composto di spinaci e ricotta, spolverizzare di formato grattuggiato. Avvolgere il rotolo dandogli la forma di uno strudel, premendo bene lungo i bordi affinchè il composto non fuoriesca in cottura, Mettere in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti circa, Per ottenere una superficie ben dorata, spennellarla con un tuorlo d'uovo sbattuto. Togliere dal forno e servire dopo qualche minuto. Buon appetito!

Lista della spesa
- Confezione pasta sfoglia surgelata
- Spinaci: 1 kg
- Ricotta romana di pecora: 200 g
- Prosciutto cotto: 8 g
- Parmigiano reggiano grattugiato: 30 g
- Uova: 1 tuorlo
- Noce moscata grattugiata, sale, pepe: q.b.