Ciambotta

Preparazione
Pulire i peperoni e tagliarli a dadi; tagliare a dadi anche le melanzane, le patate sbucciate e i pomodori precedentemente sbollentati e privati della pelle. Tagliare a pezzetti le coste di sedano. Tagliare a fette la cipolla e risolarla con l'olio e l'aglio. Aggiungere poi tutte le verdure tagliate in precedente, mescolare e far insaporire. Aggiustare di sale e pepe. Cuocere per un'ora a fuoco medio in un tegame coperto. A cottura cospargere di prezzemolo tritato. Servire in tavola la "ciambotta" ottenuta. Buon appetito!

Lista della spesa
- Melanzane: 3
- Peperoni: 3
- Pomodori: 3
- Patate: 2 medie
- Cipolla: 1
- Coste di sedano bianco: 4
- Zucchine: 2
- Spicchio d'aglio: 1
- Olio d'oliva, prezzemolo, sale, pepe: q.b

credits: foto di Clientiamoci.it






  Polpette di spinaci e ricotta

Preparazione
In una pentola lessare gli spinaci aggiustando di sale; fatto ciò strizzarli per eliminare l'acqua in eccsso e tritarli grossolonamente. In una ciotola versare la ricotta, rimestando con un cucchiaio, unire gli spinaci ed il formaggio grattugiato. Aggiustare di sale e pepe e mescolare. Aggiungere il pangrattato per dare consistenza alle polpette. Non appena il composto è ben amalgamato preparare delle polpette, modellandole con le mani; passarle nell'uovo e poi nel pangrattato. Cuocerle in forno a 200° per circa una ventina di minuti e servire ben calde. Buon appetito!

Lista della spesa
- Spinaci: 250g
- Pangrattato: 40g
- Ricotta: 250g
- Formaggio grattuggiato: 50g
- Uova: 1
- Sale, Pepe, Pangrattato (per panatura): q.b




  Peperoni ripieni di pane

Preparazione
In una ciotola di acqua tiepida lasciare a mollo il pane raffermo, quindi strizzarlo e sminuzzarlo. Pulire i pomodori e tagliarli a cubetti. Tritare finemente il basilico, il prezzemolo e il timo insieme a una manciata di capperi e l'aglio . In una padella riscaldare un cucchiaio di olio ed inserire il trito di erbe, capperi  ed aglio. Inserire i pomodori per una veloce scottata dopo di che spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Nella ciotola del pane sminuzzato inserire i pomodori con il trito di erbe, capperi ed aglio, il pecorino, i capperi rimanenti ed aggiustare di sale e pepe. Lavare i peperoni e tagliare la calotta a mo di "cappello". Eliminare i semi e oliare il bordo interno dei peperoni. Riempirli con il ripieno di pane ed irrorarli con altro olio. Spolverarli con il pangrattato, chiudere la calotta con il "cappello" e cuocerli in forno a 180° per una mezz'ora. Poi togliere il "cappello" e cuocere per altri 10 minuti. Rimettere il "cappello" e servire in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa
Peperoni: 6
Pane raffermo: 200g
Capperi: 20g
Pangrattato: 2 cucchiai
Pecorino: 40g
Pomodori: 180g
Aglio: 1 spicchio
Olio extravergine di oliva: q.b.
Basilico, timo, prezzemolo: q.b.
Sale, pepe: q.b.

Credits: foto di unamericanatragliorsi.com


  Torta salata carciofi e ricotta

Preparazione
Pulire i carciofi, tagliarli a fette sottili e lessarli in una pentola d'acqua. Scolarli e rosolarli con aglio e olio fino a che non raggiungono la croccantezza. Spegnere il fuoco e lasciarli riposare. Prendere quindi la ricotta e amalgamarla insieme al sale, un uovo, il parmigiano e il pepe in una terrina. Fatto ciò prendere foderare la tortiera con il primo rotolo di pasta sfoglia, bucando le pareti con una forchetta  ed inserire prima i carciofi e poi il composto della ricotta. Livellare il tutto ed aggiungere anche un po' di parmigiano grattugiato sulla superficie. Ricoprire il tutto con il secondo rotolo della pasta sfoglia sigillando per bene il bordo. Cuocere in forno per una quarantina di minuti a 180°. Togliere dal forno e servire a tavola ben calda, buon appetito!

Lista della spesa
Pasta sfoglia: 2 rotoli
Carciofi: 10 medi o 5 grandi
Parmigiano grattugiato: 150g
Ricotta: 400g
Uovo: 1
Olio extravergine d'oliva, sale: q.b.

credits: foto tratta da Tribù Golosa


  Caponata alla palermitana

Preparazione
Per prima cosa occuparsi di melanzane, cipolla, pomodori e sedano: lavare accuratamente le melanzane e tagliarle a dadini; tagliare a fette sottili la cipolla; scottare i pomodorini in acqua bollente per poi rimuovere facilmente la buccia e tagliarli a dadini; tritare il sedano. Fatto ciò, in un tegame con abbondante olio, friggere le melanzane;  scolarle e asciugarle per bene con carta assorbente. Pulito il tegame usato in precedenza, inserendo dell'olio extravergine pulito, aggiungere le cipolle, sedano tritato, l'uvetta, i pomodori, zucchero, aceto, basilico e cuocere per una decina di minuti. Trascorsi i quali, aggiungere le melanzane, le olive i pinoli e i capperi, cuocendo per ancora 10 minuti circa, aggiustando di sale e pepe. Una volta cotto il tutto, togliere la caponata dal fuoco, lasciarla raffreddare e servire in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa
Melanzane: 1kg
Pomodori: 500g
Cipolle: 250g
Capperi sotto sale: 50g
Olive verdi: 200g
Pinoli: 60g
Zucchero: 1 cucchiaio
Uvetta: 2 cucchiai
Sedano: 1
Aceto: 50ml
Olio extravergine d'oliva: q.b.
Olio di semi per frittura: q.b.
Basilico: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.


  Caciucco alla livornese

Preparazione
Pulire i pesci per brodo e tagliarli a pezzi. Versarli in una pentola capiente assieme a carota, cipolla, sedano e un litro d’acqua bollente e portare ad ebollizione per almeno un’ora. Filtrare quindi il brodo e tenerlo a da parte.
Tagliare i pesci da cacciucco in piccoli pezzi. In un tegame far scaldare 4 cucchiai d'olio extravergine d’oliva per poi aggiungere l’aglio finemente tritato, il peperoncino, i piccoli polpi e le seppioline. Aggiungere quindi la polpa di pomodoro. Sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco e cuocere ancora per 10 minuti. Aggiungere il resto dei pesci al cacciucco, qualche mestolo di brodo  e cuocere il tutto per una mezz’ora a fuoco basso con la pentola chiusa dal coperchio. In caso di necessita aggiungere delle mestolate di brodo. Trascorsa la mezz’ora, alzare il coperchio ed aggiungere i gamberoni sgusciati e le cozze pulite. Cuocere per altri 10 minuti e togliere dal fuoco. Servire con in accompagnamento dei crostini di pane tostato. Buon appetito!

Lista della spesa
- Pesci per il brodo (ombrina, spinarolo, sogliola): 600g
- Polpi puliti: 300g
- Pesci da cacciucco (filetti scorfano, rana pescatrice, palombo): 500g
- Seppioline: 500g
- Gamberoni (o scampi): 250g
- Polpa di pomodoro: 300g
- Cipolla, carota, sedano: 1
- Aglio: 2 spicchi
- Peperoncino: q.b.
- Olio extravergine d’oliva: q.b.
- Sale: q.b.
- Pepe: q.b.
- Crostini: 2/3 a commensale



  Vol au vent con crema di tonno

Preparazione
Per prima cosa, tagliare la pasta sfoglia in dischi di 7 cm, bucherellandoli con una forchetta per evitare che si gonfino in forno. Tagliare ulteriori dischi della stessa misura forandoli però al centro con un buco di 3cm di diametro. Mettere quindi sopra ogni disco di 7 cm, due dischi forati spennellati con il latte. Cuocere in forno per un quarto d'ora a 200° fino a che i vou le vant si saranno gonfiati e dorati. Lasciarli quindi freddare e concentrarsi al ripieno. Sbollentare le patate e lasciarle riposare. Sotto abbondante acqua fredda dissalare i capperi per una mezz'ora circa. Tagliare a pezzi le patate e unirle insieme a capperi, maionese, olive denocciolate, tonno e menta in un mixer aggiustando di sale. Frullare in modo da ottenere una consistenza cremosa e riempire quindi i vou le vant con la farcia ottenuta aiutandosi con un cucchiaio. Servire quindi in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa (per 4 persone):
Pasta sfoglia: 1 rotolo Buitoni
Latte: 1/4 di bicchiere
Patate: 1,2kg
Tonno: 100g
Olive denocciolate: 25g
Maionese: 2 cucchiao
Capperi: 1 cucchiaio
Menta: q.b.
Sale: q.b.

Credits: foto di i pasticci di Caty


  Zucchine ripiene al forno

Preparazione
Occuparsi delle zucchine: lavarle accuratamente sotto acqua abbondante, tagliare il picciolo e dividerle a metà. Successivamente, aiutandosi con un cucchiaio, scavare le zucchine estraendone la polpa. Metter da parte le zucchine vuote e in una padella con un filo d'olio soffriggere la polpa con la cipolla finemente tritata. Una volta che la cipolla è imbiondita, spegnere il fuoco e versare la polpa con le cipolle in una ciotola, aggiungendo poco alla volta un cucchiaio di pangrattato, il Parmigiano Reggiano grattugiato e un filo d'olio. Tagliare a dadini l'Emmental, aggiungerlo insieme al resto del pangrattato,un 1/2 cucchiaio di prezzemolo finemente tritato e le 2 uova battute. Condire con il sale e il pepe, aggiungere un filo d'olio e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Ottenuto ciò, in una teglia disporre le zucchine, salarle leggermente e riempirle con il composto ottenuto. Lasciare cuocere in forno per 20 minuti a 150°. Trascorso il quale toglierle dal forno e spolverarle con il pangrattato e il Parmigiano Reggiano grattugiato rimasto e rimettere in forno per qualche minuto fino a che la superficie diventa dorata. Dopodichè togliere dal forno e servire in tavola ben calde. Buon appetito!

Lista della spesa
Zucchine: 2
Cipolla: 1
Pangrattato: 3 cucchiai
Parmigiano Reggiano grattugiato: 2 cucchiai
Prezzemolo: q.b.
Emmental: 20g
Uova: 2
Olio extavergine d'oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.


  Frittelle con fiori di zucca

Preparazione
Per prima cosa lavorare in una ciotola una parte dell'acqua e il lievito di birra; a poco a poco aggiungere la restante parte dell'acqua, il sale e la birra e continuare a lavorare. Pulire i fiori di zucca rimuovendo il pistillo e tagliuzzarli a pezzi. Dopodichè inserirli nella ciotola della pastella preparata in precedenza, coprirla con una pellicola trasparente e lasciare riposare il tutto per una giornata circa. Togliere la pastella lievitata dal frigo un'ora prima della frittura; aiutandosi con un cucchiaio immergere la pastella nell'olio caldo per la frittura e scolare la frittella a doratura raggiunta.
Una volta asciugate dall'olio in eccesso con della carta assorbente, servire in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa
Fiori di zucca: 40
Farina: 500g
Acqua: 350ml
Birra: 100ml
Lievito di birra: 3g
Sale: q.b.
Olio di semi per frittura: q.b.
 


  Cotoletta alla milanese con patate al forno

Preparazione
Pulire le cotolette togliendone il grasso in eccesso: successivamente batterle leggermente la carne con un batticarne.  A parte, rompere le due uova e sbatterle in un piatto fondo. Dopodichè immergere le fettine e scolarle per eliminare l'uovo in eccesso. Passare le cotolette nel pangrattato. Concentrarsi sulle patate d'accompagnamento: tagliarle a pezzi; disporle su un tegame accompagnate da rosmarino, spicchio d'aglio, sale, pepe ed olio ed inserirle in forno a 190° per 30-35 minuti. Nel frattempo far sciogliere il burro in un tegame per la frittura della carne e friggere le cotolette.  Una volta fritte, asciugare le cotolette con la carta assorbente e disporle sul piatto insieme alle patate salandone leggermente. Servire a tavola ben calde, buon appetito!

Lista della spesa
- Burro chiarificato: 100 g
- Cotolette di vitello: 4
- Uova: 2
- Limone: 1
- Pangrattato: q.b.
- Pepe: q.b.
- Sale: q.b.