Granita di anguria

Preparazione
Mettere sul fuoco, a fiamma bassa, un pentolino con l'acqua e lo zucchero e mescolarlo fino allo scioglimento di quest'ultimo; quindi toglierlo dal fuoco e lasciarlo freddare a parte. Aiutandosi con un cucchiaio, estrarre la polpa dall'anguria, stando bene attenti a togliere tutti i semi. Fatto ciò, inserire la polpa in un frullatore, aggiungendo il contenuto del pentolino di acqua e zucchero preparato in precedenza. Frullare fino a raggiungere una consistenza liquida e versare il composto in un contenitore con coperchio. Quindi lasciarlo freddare in freezer per almeno tre ore. Fatto ciò, toglierlo dal freezer e metterlo nei bicchieri con pezzi di anguria o foglie di lime come decorazione e portare il tutto in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa (per 6 persone)
- Anguria: 1,5 kg
- Acqua: 250 ml
- Zucchero: 250 g
- Foglie di lime: q.b.


 


  Tartare di tonno

Preparazione:
Per prima cosa grattugiare la scorza di un’arancia e successivamente spremerne il succo. In una ciotola versare l’olio extravergine d’oliva, aggiungerci il succo d’arancia e la scorza grattugiata. Tritare il finocchietto selvatico finemente e aggiungerlo al composto. Emulsionare il tutto con la frusta. Prendere i tranci di tonno precedentemente congelato per 4 giorni e scongelato correttamente: sciacquare i filetti ed asciugarli con carta assorbente. Tagliarli quindi a cubetti dello spessore di mezzo centimetro e raccoglierli in una terrina capiente. Versare l’emulsione di olio e arancia e mescolare il tutto. Aggiungere a piacimento olive verdi, capperi, carciofini e una cipolla rossa tagliata a pezzi e salare poco vista la presenza dei capperi. Mescolare nuovamente il tutto e versarlo in ciotole per portarlo a tavola. Buon appetito

Lista della spesa:
- Tonno in tranci: 450 g
- Olive verdi: 50 g
- Carciofini: 50 g
- Cipolla rossa: 1
- Capperi: 20 g
- Olio extravergine d’oliva: q.b.
- Arancia: 1
- Finocchietto selvatico: 3 rametti


  Insalata di riso di mare

Preparazione
Pulire le vongole mettendole a bagno in acqua con un cucchiaio di sale grosso per circa un'ora, in modo da togliere tutte le impurità e poi eliminare bene la sabbia sciacquandole sotto l'acqua fredda. Scaldare in una padella 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e 2 spicchi d'aglio; una volta rosolato aggiungere le vongole e 15g di prezzemolo tritato. Una volta aperte le vongole, filtrare il sugo della cottura, sgusciare tutte le vongole e raccoglierle in una ciotola. Prendere quindi le seppie, pulirle e tagliarle per poi cuocerle in un'altra padella con il sugo delle vongole precedentemente filtrato e altri 15g di prezzemolo tritato per una decina di minuti. Infine sgusciare le mezzancolle, cuocerle per pochi minuti (circa 4/5), scolarle e raccoglierle in un'altra ciotola. In una pentola far bollire l'acqua aggiustata di sale e cuocere quindi il riso scolandolo al dente. In una insalatiera inserire quindi il riso con un cucchiaio d'olio; inserire poi tutti gli ingredienti con l'aggiunta di salmone tagliato a tocchi, pomodorini tagliati a metà, olive nere tagliate a rondelle ed erba cipollina tritata. Mescolare per bene e lasciare raffreddare il tutto. Servire quindi a tavola aggiungendo ancora 2 cucchiai d'olio. Buon appetito!

Lista della spesa
- Riso: 350g
- Salmone affumicato: 50g
- Mazzancolle: 250g
- Pomodrini: 10
- Seppie: 200g
- Vongole: 500g
- Olive denocciolate nere: 60g
- Aglio: 2 spicchi
- Erba cipollina: q.b.
- Olio extravergine d'oliva: q.b.
- Prezzemolo: 30g
- Sale: q.b.


  Macedonia di frutta

Preparazione
Per prima cosa sbucciare i kiwi e tagliarli a cubetti; passare quindi alle fragole che devono essere ben lavate, private del picciolo e tagliate a metà. Sbucciare le banane e tagliare a rondelle. Prendere l'ananas, pulirlo e tagliarlo a cubetti. Infine tagliare il melone a metà, con un cucchiaio privarlo dei semi scavando nella polpa; sbucciarlo e infine tagliarlo a cubetti. Versare quindi tutta la frutta in una ciotola, insieme al succo di limone e allo zucchero semolato. Mischiare delicatamente e lasciare a riposare la macedonia in frigo per un'ora. Servire in apposite coppe o ciotole a fine pasto o per merenda. Buon appetito!
 

Lista della spesa
- Ananas: 100 g
- Banane: 150 g (polpa)
- Fragole: 200 g
- Kiwi: 200 g
- Melone: 100 g (polpa)
- Limone: 1 (succo)
- Zucchero semolato: 40 g
 


 


  Fish and chips

Preparazione
Lavare il merluzzo (o baccalà) e tagliarlo a filetti grandi; tagliare le patate a fiammifero senza togliere la buccia.
Per preparare la pastella basta mescolare la farina con il sale, aggiungendo al centro, la birra, l’albume e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Mescolare con una forchetta fino a che la pastella non diventa compatta. In caso aggiungere birra per diluire se troppo densa o farina se troppo lenta; lasciar riposare la pastella per circa una mezz'ora. In una padella friggere le patate in abbondante olio per friggere stando bene attenti a scolarle a dovere con una schiumarola; successivamente riporle in una teglia nel forno caldo a 200° abbassato al minimo
Trascorsi 30 minuti, prendere i filetti di merluzzo e passarli prima nella farina e poi nella pastella, quindi inserirli in un'altra padella con olio per friggere. Scolare i filetti e metterli nel forno per tenerli caldi per pochi istanti. Servire quindi i filetti di merluzzo insieme alle patate. Buon appetito!

Lista della spesa (per 4 persone)
Merluzzo (o baccalà): 4 filetti
- Farina: 70 g
- Birra: 60 ml
- Albume: 1
- Patate: 4/5 abbastanza grandi
- Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio
- Olio per friggere: q.b.
- Sale: q.b.


  Pasta orto e mare

Preparazione
Lavare con cura le biete e lessarle per un quarto d'ora; dopodichè scolarle, strizzarle e tagliarle grossolanamente. Nel frattempo lasciar appassire una cipolla tagliata a velo in un tegame; aggiungere poi lo spicchio d'aglio schiacciato e un pizzico di peperoncino. Pulire sotto l'acqua corrente le acciughe, sfilettarle e tagliarle a pezzi. Aggiungere quindi le biete e le acciughe nel tegame lasciando insapoirire il tutto a fuoco molto basso per qualche minuto. Intanto cuocere a parte la pasta, si consigliano orecchiette, maccheroni, fusilli e penne rigate ma si può utilizzare anche una pasta lunga. Scolare la pasta e versarla nel tegame per far amalgamare tutti gli ingredienti. Togliere quindi dal fuoco e servire dopo aver aggiunto un filo d'olio extravergine d'oliva. Buon appetito!

Lista della spesa (per 4 persone)
- Pasta: 300 g
- Biete: 300 g
- Cipolla: 1
- Acciughe sotto sale: 6
- Sale: q.b.
- Olio extravergine d'oliva: q.b.
- Spicchio agilio: 1
- Peperoncino: q.b. 


  Biscotti linzer

Preparazione
Tostare le mandorle, infornandole a 180° per 8/10 minuti; dopodichè tritarle insieme a 50g di zucchero. In un miscelatore elettrico sbattere il burro insieme allo zucchero in modo da ottenere un composto morbido e soffice; raggiunto ciò aggiungere l'estratto di vanigilia, tuorli d'uovo e scorza di limone. Mescolare la farina con il composto di zucchero e mandorle e aggiungere gradualmente il composto lavorato al miscelatore in modo da ottenere la pasta da stendere dopo. Stendere la pasta in due sfoglie di spessore 1,5cm e lasciarle freddare in frigorifero per un'ora. Trascorso il tempo, togliere la pasta dal frigo, e stenderla fino a raggiungere lo spessore di 1 cm e poi con uno stampino ricavarsi delle forme di biscotto; con uno stampino più piccolo ricavare una apertura su metà delle forme di biscotto. Dopo aver formato il biscotto mettendo la forma piena sotto quella con l'apertura centrale, infornare a 180° senza lasciarli scurire troppo. Togliete dal forno e farcite il biscotto con la marmellata che avete scelto, riempiendo quindi l'apertura centrale, e poi servite con una spolverata di zucchero a velo. Buon appetito!

Lista della spesa (per 20 biscotti)
- Mandorle sgusciate: 100g
- Farina: 250g
- Cannella in polvere: 1/2 cucchiaio
- Sale: q.b.
- Burro: 230g
- Zucchero: 130g
- Estratto di vaniglia in polvere: 1 cucchiaino
- Tuorli d'uovo: 2
- Scorza di limone: 1
- Zucchero a velo: q.b.
- Marmellata: q.b.


 


  Tiramisù

Preparazione
Preparare una moka di caffè; aggiungere al caffè, poco zuccherato, il rum o marsala e lasciare intiepidire il tutto. Nel frattempo separare gli albumi dai tuorli e lavorare questi ultimi con la frusta mescolando con lo zucchero, ottenendo un composto spumoso e chiaro. Aggiungere poi al composto il mascarpone precedentemente tolto dal frigo per farlo ammorbidire. Mescolare nuovamente il tutto. Montare a neve gli albumi separati in precedenza e poi unirli al composto di tuorli, zucchero e mascarpone mescolando il tutto. Immergere i savoiardi nel caffè e quindi disporre in una pirofila uno strato di crema al mascarpone, uno strato di savoiardi e di nuovo uno strato di crema: spolverare l'ultimo strato di crema con il cacao amaro. Mettere il tiramisù in frigo per tre ore prima di servire. Buon appetito!

Lista della spesa (per 4 persone)
- Uova: 3
- Savoiardi: 20
- Sale: q.b
- Caffé: 1 moka
- Mascarpone: 250g
- Cacao amaro: q.b
- Zucchero: 100g
- Rum (o marsala): 1 bicchierino


  Frittura mista di pesce

Preparazione
Per prima cosa bisogna pulire il pesce accuratamente togliendo tutto ciò che non è commestibile e necessario. Fatto ciò bisogna tagliarlo a listarelle e nel caso dei calamari ad anelli. Lavare quindi il tutto sotto abbondante acqua ed asciugarlo con della carta assorbente. Una volta asciutto passarlo nella farina e scuoterlo per togliere la farina in eccesso. Quindi far scaldare l'olio per friggere in una padella e, una volta raggiunta la temperatura ottimale, immergere il pesce; poi girarlo in modo da dorarlo uniformemente da ambo le parti. Con una schiumarola togliere il pesce dalla padella e asciugarlo nuovamente con carta assorbente; quindi salarlo quanto basta e servire il tutto ben caldo. Buon appetito!

Lista della spesa
- Acciughe: 200 gr.
- Calamari: 200 gr
- Canestrelli: 200 gr.
- Gamberi: 200 gr.
- Sarde: 200 gr
- Seppie: 200 gr..
- Farina: 3 cucchiai
- Olio per friggere: q.b. 


  Lasagne con funghi e carciofi

Preparazione
Per prima cosa bisogna preparare la pasta per le lasagne: sopra una spianatoia in legno, porre la farina a fontana e rompere le uova al centro della fontana; successivamente aggiungere sale e mescolare il tutto. Lavorare l’impasto con le mani fino ad ottenere un composto perfettamente amalgamato, coprirlo con della carta trasparente e lasciarlo riposare in frigo per un’ora circa. Dopodiché stendere il composto fino ad ottenere delle sfoglie di pasta che andranno a formare la nostra lasagna. Lessare le sfoglie di pasta in una pentola capiente riempita d’acqua con l’aggiunta di sale e due cucchiai di olio di oliva. Scolare la pasta e lasciarla ad asciugare sopra un panno pulito. Nel frattempo rosolare due noci di burro in una padella ed aggiungere i carciofi e i funghi precedentemente puliti ed affettati. Insaporire il tutto con il mezzo dado sbriciolato e aggiungere un mestolo di acqua bollente; lasciare cuocere il condimento per una ventina di minuti. Per preparare la besciamella inserire in una casseruola del burro a spumeggiare, aggiungendo poi la farina e non appena quest’ultima sarà tostata, diluire il tutto con il latte. Insaporire con sale, pepe e noce moscata e lasciare cuocere il tutto una decina di minuti mescolando di tanto in tanto. Prendere quindi una pirofila, imburrarla a dovere, inserire uno strato di pasta, uno di condimento di funghi e carciofi versandovi sopra un po’ di besciamella, cospargere di formaggio e così via. Infornare così le lasagne in forno preriscaldato a 200* per 20/25 minuti. Togliere quindi dal forno e servire le lasagne ben calde.
Buon appetito!

Lista della spesa
LASAGNA
- Farina: 300 gr
- Uova: 3
- Sale: q.b.
BESCIAMELLA
- Burro: 70 gr
- Farina: 70 gr
- Latte: 750 ml
- Sale, pepe, noce moscata: q.b.
CONDIMENTO
- Carciofi: 4
- Funghi champignon: 200 gr
- Dado: ½
- Formaggio, burro, sale: q.b.