Pancake di zucchine

Pancake di zucchine

Preparazione
Lavate la zucca, togliete i semi e la buccia e lessatela per 10 minuti in abbondante acqua salata. Lavate e asciugate bene le zucchine, quindi tagliatele a julienne e fate appassire sia la zucca che le zucchine con un cucchiaio d’olio in una padella.
Riunite in una ciotola la zucca, le zucchine, la farina, il latte, le uova e gli aromi e mescolate per bene fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e senza grumi.
Unite il lievito e continuate a mescolare. Fate riposare l’impasto per 30 minuti.
Mettete qualche goccia d'olio in una padella antiaderente e versate al centro un cucchiaio del composto: fate dorare da entrambi i lati. Proseguite in questo modo fino all’esaurimento della pastella. Buon appetito!

Lista della spesa
Polpa di zucca: 200g
Zucchine: 300g
Uova: 2
Farina: 50g
Latte: 100ml
Lievito: ½ bustina
Olio extravergine di oliva: 2 cucchiai
Noce moscata: 1 pizzico
Sale e pepe q.b.

Polpettone

Polpettone

Preparazione
Fate ammorbidire la mollica di pane (o di pancarrè se non avete del pane) con il latte. Prima di utilizzarla nell’impasto del polpettone, strizzatela bene.
In una terrina abbastanza grande mischiate tutti gli ingredienti insieme: i due macinati, la mollica del pane, il parmigiano grattugiato e l’uovo. Salate e amalgamate il tutto. Aggiungete poco alla volta del pangrattato fino a che il composto non risulterà compatto, ma ancora sufficientemente morbido.
La prova che potete fare, per vedere se aggiungere ancora pangrattato, è quella di prendere una grossa parte di impasto in mano e tenerla in verticale verso il basso. Dovrà rimanere compatta e non rompersi immediatamente. Fate attenzione a non eccedere: aggiungendo troppo pangrattato il polpettone verrà troppo duro.
Date al polpettone la forma e la grandezza desiderata ponendolo su un foglio di carta forno. Una volta data la forma, arrotolate la carta forno a formare una grossa caramella e mettete il polpettone in frigorifero a riposare.
Dopo un’oretta riprendetelo, togliete la carta forno e fatelo rotolare in un piatto con del pangrattato.
Disponetelo in una teglia da forno, ricopritelo con un filo di olio e profumatelo con qualche rametto di rosmarino. Cuocete in forno a 200° fino a che non diventa bello dorato. Ci potrebbero volere dai 40 minuti ai 60 minuti.Sfornatelo e fatelo raffreddare prima di tagliarlo a fettine e servirlo.
Come detto all’inizio questa è la versione classica del polpettone, senza l’aggiunta di farciture. Il polpettone però si presta a tantissime varianti: potete aggiungere la salsiccia o la mortadella nell’impasto per renderlo più saporito fino a farcirlo a vostro gusto, per esempio con zucchine e provola.
Non potete preparare un polpettone senza accompagnarlo con delle patate al forno.

Lista della spesa
- Macinato di manzo: 400 g
- Macinato di vitella: 400 g
- Uovo: 1
- Parmigiano: 70 g
- Mollica di pane: 200 g
- Bicchiere di latte: ½
- Sale, pangrattato: q.b.
- Rosmarino: qualche rametto

Tempo Preparazione: 30 Minuti
Tempo Cottura: 1 ora circa
Dosi: 4 Persone
Difficoltà:Facile
Calorie: 320



Pasta al forno con salsiccia, mozzarella e pomodorini

Pasta al forno con salsiccia, mozzarella e pomodorini

Preparazione
Cominciate eliminando il budello della salsiccia e mettete a soffriggere uno spicchio d’aglio in una padella capiente. Quando l’aglio inizierà a dorarsi, aggiungete la salsiccia sbriciolandola con le mani. Mescolate e, all’occorrenza, aggiustate di sale e pepe, ricordando che la salsiccia è già salata e pepata di suo.
Lavate e tagliate nel frattempo i pomodorini e aggiungeteli nella padella dopo qualche minuto. Mescolate fino a quando i pomodorini si saranno ammorbiditi. Potete anche allungare con un cucchiaio di passata di pomodoro, se necessario. Coprite con un coperchio per favorire la cottura.
Intanto tagliate la mozzarella di bufala a cubetti e fate bollire abbondante acqua salata. Mettete a cuocere la pasta, scolandola a metà cottura. Fatela saltare nella padella con il condimento per pochi minuti e versate tutto in una pirofila insieme a al basilico tritato ed ai cubetti di mozzarella di bufala.
Accendete il forno a 180°C ed infornate per circa 15 minuti. Quando la pasta si sarà ben gratinata, tiratela fuori dal forno e buon appetito!

Lista della spesa

- Salsiccia: 300 g
- Penne: 400 g
- Pomodorini: 200 g
- Mozzarelle di bufala: 2
- Aglio: 1 spicchio
- Olio extravergine d'oliva, sale, pepe, basilico: q.b.

Crocchette di patate semplici

Crocchette di patate semplici

Preparazione
Lessare le patate con tutta la buccia per circa 40 minuti fino ad ebollizione. Fatto ciò scolarle, lasciarle raffreddare e poi sbucciarle. Ridurle in poltiglia con uno schiacciapatate, stando attenti a non creare grumi. Unire alla purea di patate, le uova, il parmigiano, un pizzico di noce moscata e il prezzemolo tritato finemente. Aggiustare di sale e continuare a mescolare fino ad ottenere un composto bello omogeneo.
Fatto ciò, lasciarlo raffreddare. Una volta raffreddato il composto, formare dei cilindri e passarli nell’uovo sbattuto e nel pangrattato per l’impanatura. Friggere le crocchette in una padella con abbondante olio caldo e una volta raggiunta la doratura, scolarle con una schiumarola. Servirle tiepide in tavola. Buon appetito!

Lista della spesa
(ingredienti per 4 persone)
- Patate: 1kg
- Uova: 2 per il composto, 1 per la impanatura
- Parmigiano: 200g
- Prezzemolo: un mazzetto
- Olio per frittura: 1l
- Sale, noce moscata e pangrattato: q.b.

Polpo e patate

Polpo e patate

Preparazione
Per prima cosa pulire accuratamente il polpo. Mettere sul fuoco una pentola con acqua fredda e portare ad ebollizione. Versare il polpo e farlo cuocere a fiamma bassa per almeno 45/50 minuti. Controllare la consistenza del polpo con una forchetta. Quando i denti della forchetta affondano nel polpo senza fatica il polpo è pronto. A cottura ultimata togliere il polpo e lasciarlo raffreddare per 15-20 minuti. In un’altra pentola lessare le patate. A cottura ultimata, togliere le patate e dopo averle fatte raffreddare, pelarle, tagliarle a tocchi. Prendere il polpo ormai tiepido e tagliarlo a pezzetti.
Preparate un intingolo di olio extravergine di oliva, aglio e prezzemolo tritati, sale e succo di limone. Unire il polpo alle patate e condire con l’intingolo appena preparato. Servire tiepido o in alternativa anche freddo. Buon appetito!

Lista della spesa
Polpo: 1kg
Patate: 500g
Olio: q.b
Limone: q.b
Prezzemolo: 1 mazzetto
Sale: q.b.
Aglio: 1 spicchio

Pomodori ripieni di riso

Pomodori ripieni di riso

Preparazione
Per prima cosa lavare e asciugare accuratamente i pomodori, dopodiché tagliare un “coperchio” da ognuno di questi. Rimuovere la polpa dei pomodori scavando con un cucchiaino, passarla con il passaverdure e metterla in una ciotola condendola con olio, sale, uno spicchio d’aglio, pepe, basilico e prezzemolo fresco tritato finemente. Cuocere il riso e aggiungerlo alla ciotola con la polpa dei pomodori. Lasciare macerare il tutto per una oretta e mezza, poi riempire i pomodori con il composto, chiudendoli con il “coperchio” ricavato in precedenza. Fatto ciò disporli sulla teglia, irrorarli di olio e infornarli per 55 minuti a 180°.
Sfornare i pomodori e a scelta servirli tiepidi o freddi. Buon appetito!

Lista della spesa
- Pomodori da riso: 8 da 200g
- Riso arborio: 320g
- Aglio: 1 spicchio
- Prezzemolo: 1 mazzetto
- Basilico: 10 foglie
- Olio extravergine di oliva, sale, pepe: q.b.

Spaghetti alla puttanesca

Spaghetti alla puttanesca

Preparazione
Tritare l’aglio, la cipolla, il prezzemolo fresco, lavare accuratamente e dividere a metà i pomodorini. In una padella, scaldare l’olio extra vergine di oliva con la cipolla e l’aglio tritati, aggiungendo le acciughe sgocciolate e il peperoncino (a piacere). Cuocere fino a far sciogliere le acciughe. A questo punto, aggiungere i capperi e le olive nere e cuocere per un ulteriore minuto e mezzo. Versare i pomodorini e metà prezzemolo. Regolare bene di sale e cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti continuando a mescolare. Nel frattempo, metter su l’acqua per la pasta e cuocere gli spaghetti. A cottura avvenuta, scolare gli spaghetti nel sugo e mescolare. Servire in tavola ben caldi, aggiungendo la restante parte di prezzemolo tritato, buon appetito!

Lista della spesa
- Spaghetti: 300g
- Pomodorini: 350g
- Olive nere snocciolate: 70g
- Olio extravergine di olia: 2 cucchiai
- Acciuga sott’olio: 4
- Prezzemolo: 1 cucchiaio
- Capperi: 1 cucchiaio
- Aglio: 1
- Cipolla: 1
- Sale, peperoncino: q.b.


Risotto con zucchine

Risotto con zucchine

Preparazione
Scaldare in una pentola il brodo vegetale. Nel frattempo pulire e tagliare a rondelle le zucchine e tritare finemente la cipolla. In un tegame tostare il riso. In una terza padella soffriggere la cipolla insieme a un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Ad olio ben caldo, aggiungere un mestolo di brodo vegetale e le zucchine. Dopo 5 minuti circa aggiungere il riso, inaffiando con un bicchiere di vino bianco e unendo poco alla volta anche il brodo vegetale. Far asciugare il brodo vegetale stando attenti a non far attaccare il riso. Fatto ciò, togliere il risotto dal fuoco e mantecarlo con il parmigiano, spolverando di prezzemolo prima di servire. Buon appetito!

Lista della spesa
- Riso Carnaroli: 320g
- Zucchine: 3/4
- Cipolla: 1
- Parmigiano Reggiano: 50g
- Brodo vegetale: 1l
- Olio extravergine di oliva: 1/2 cucchiai
- Vino bianco: un bicchiere
- Prezzemolo tritato: q.b
- Burro: una noce

Bignè di San Giuseppe

Bignè di San Giuseppe

Preparazione
In un pentolino sciogliere il burro; non appena l’acqua inizia a bollire versare la farina e mescolare fino a raggiungere un composto denso. Lasciarlo riposare qualche minuto, poi allargare l’impasto, aggiungere le uova e mescolare. Aggiungere un ulteriore uovo non appena gli altri son stati incorporati nell’impasto, per ottenere una consistenza densa. Rivestire con la carta da forno una placca e aiutandosi con due cucchiaini posizionare delle palline morbide. Cuocere in forno a 180° per 35 minuti in modalità statica. Lasciarli riposare per una ventina di minuti e dedicarsi alla crema.
Per la crema, versare il latte nella pentola e portarla sul fuoco, rompere in un’altra pentola le uova e sbatterle con una frusta quindi aggiungere zucchero, mescolare e incorporare la farina. Quando il latte è bollente, versare a filo sulle uova, lavorare con la frusta. A composto amalgamato, mescolare e quando la crema si attaccherà al cucchiaio spegnere il fuoco. Inserire la crema in una sac a pochè, farcire i bigne e spolverare la sommità con dello zucchero a velo. Buon appetito!

Lista della spesa
Impasto
- Acqua: 150ml
- Burro: 100g
- Farina: 150g
- Sale: q.b.
- Uova: 5 medie

Crema
- Farina: 4 cucchiai
- Latte: 500ml
- Uova: 2
- Zucchero: 4 cucchiai

Torta mimosa

Torta mimosa

Preparazione
Per il pan di spagna.
Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve. Montate i tuorli con l’acqua bollente e lo zucchero fino a raggiungere un composto spumoso. Aggiungere al composto la farina e la bustina di lievito, infine inserire gli albumi montati a nevi e mescolare aiutandosi con un cucchiaio. Imburrare uno stampo, versare il composto nello stampo ed infornare a 180° per una 40 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

Per la crema. Sobbollire una stecca di vaniglia, precedentemente incisa, nel latte per 5 minuti. Mescolare i tuorli con lo zucchero ed aggiungere la farina per raggiungere un composto omogeneo. Aggiungere il latte e poi metter il tutto sul fuoco per far addensare. Far raffreddare il tutto e alla fine aggiungere la panna montata.

Tagliare un disco/coperchio di pan di spagna. Scavare la mollica del pan di spagna scoperchiato e metterla da parte. Sciogliere due/tre cucchiaini di zucchero in acqua calda con l’aggiunta di limoncello. Bagnare il pan di spagna con la bagna appena ottenuta e farcire l’interno con la crema preparata in precedenza lasciandole una parte per il disco superiore.
Inserire il disco superiore, guarnire con la mollica, la crema e la bagna.
Far riposare in frigo per un’ora prima di servire. Buon appetito!

Lista della spesa
Pan di spagna
- Acqua: 5 cucchiai
- Farina 00: 500g
- Lievito per dolci: una bustina
- Uova: 6
- Zucchero: 250g

Crema
- Farina: 40g
- Latte: 400ml
- Panna per dolci: 250ml
- Tuorli: 4
- Zucchero: 5 cucchiai

Bagna
- Acqua: 200ml
- Limoncello: 2 cucchiai
- Zucchero: 2 cucchiai

1
2
3
4
5
6
7